1° e 2° LIVELLO

abacus

1° livello: training di base, individuale o in gruppo … l’ABC di MOVEAT!
2° livello: coaching educativo personalizzato, individuale o in gruppo (presume il 1°livello)
Entrambi i livelli sono gestiti in copresenza da psicologo e nutrizionista.

1° LIVELLO

Moveat si colloca nell’ambito della promozione ed educazione alla salute e per questo la partecipazione al 1° livello è aperta a chiunque sia interessato e preliminare all’eventuale accesso, se indicato, al 2° livello.
Richiede interesse e motivazione ad applicare a se stessi questo nuovo approccio al movimento e all’alimentazione, alla ricerca del proprio benessere.
Il livello base del metodo “MOVEAT” è applicato sia individualmente sia in gruppo, presso la nostra sede, in sedi esterne in ambito sanitario e di cura del benessere. Consiste in una serie di esperienze di creazione di immagini mentali e attivazione sensoriale connesse al rapporto con l’alimentazione e attivazione propriocettiva del corpo in  movimento.

E’ strutturato in sette incontri.
I primi sei incontri, con psicologo e nutrizionista, della durata di circa 120 minuti, si svolgono con cadenza settimanale. Per la versione in gruppo è disponibile anche la concentrazione degli incontri in due giorni consecutivi, anche con la formula week-end.

La persona viene costantemente coinvolta con tecniche di animazione, esercitazioni e utilizzo di strumenti di auto osservazione tra un incontro e l’altro.

I primi cinque incontri si focalizzano ognuno su un singolo senso, mantenendo sempre la relazione con l’apparato sensoriale nel suo insieme e il piacere del movimento.

Durante il sesto incontro, che prevede un tempo maggiore rispetto agli altri,  si  ripercorrono e rinforzano gli elementi trattati nei precedenti, attraverso un gioco di movimento leggero e un pasto felice, per poi concludere il corso con un bilancio di gruppo.

A distanza di circa 30 giorni dal sesto incontro viene effettuato il settimo, una consulenza psiconutrizionale di bilancio individuale nel corso della quale si valuta insieme alla persona la consistenza dei primi risultati raggiunti.

Esiti possibili della consulenza psiconutrizionale di bilancio individuale:

- conclusione del percorso per avvenuto cambiamento, in assenza di evidenti o percepite difficoltà al mantenimento: richiesta disponibilità al monitoraggio nei successivi 5 anni, allo scopo di raccolta dati e mantenimento del contatto per eventuale insorgere di necessità successive.

- difficoltà nel mantenere il cambiamento avvenuto durante il corso e interesse ad approfondire e personalizzare gli elementi di base del metodo con un lavoro più incisivo e prolungato nel tempo: accesso al 2° livello.

2° LIVELLO

E’ aperto a coloro che,  nel corso della consulenza finale del 1° livello, espongono interesse e necessità di approfondire e personalizzare gli elementi di base del metodo con un lavoro più incisivo e prolungato nel tempo, in presenza di squilibri del comportamento alimentare particolarmente radicati nelle abitudini personali.

E’ distribuito nell’arco temporale di 5 anni (comprensivi del 1° livello) durata ampiamente evidenziata a livello scientifico come indispensabile garanzia di stabilizzazione del cambiamento acquisito.

Si articola in tre fasi in piccolo gruppo*, tutte gestite in copresenza da psicologo e nutrizionista.

Prima fase: 6 incontri, nell’arco di 3 mesi, della durata di circa 90 minuti avviati dopo circa 1 mese dalla conclusione del 1° livello.
La persona, in un contesto dove il gruppo,  condotto con tecniche specifiche, diviene supportivo,  viene aiutata anche individualmente a interiorizzare il metodo  e implementarlo nella normale quotidianità attraverso l’ utilizzo delle immagini mentali personali elaborate nel corso di:

  • coaching diretto su pasti  ed esperienze di movimento
  • approfondimento delle informazioni e competenze nutrizionali.

I  partecipanti vengono aiutati inoltre a migliorare nell’utilizzo di strumenti di auto osservazione tra un incontro e l’altro, allo scopo di esercitarsi a mantenere sempre piena consapevolezza e attenzione alla relazione degli stimoli dell’apparato sensoriale con il piacere del movimento e dell’alimentazione.

L’ultimo incontro viene effettuato integrando una piacevole esperienza di movimento all’aperto, in ambiente urbano e/o naturale,  con un bilancio individualizzato e condiviso degli elementi trattati nei precedenti incontri.

Seconda fase: va a completare il primo anno di percorso e si articola in 6 incontri mensili della durata di circa 90 minuti, di ulteriore rinforzo e consolidamento.

Terza fase: 16 incontri supportivi trimestrali della durata di circa 90 minuti che completano il percorso MOVEAT fino allo scadere del quinto anno.

Per tutta la durata del percorso il team MOVEAT resta a disposizione dei partecipanti che richiedano consulenze individuali aggiuntive per particolari necessità.

Sono predisposti degli adattamenti del metodo per tipologia di utenza con specifica patologia, in costante collaborazione con Medici e/o Psicoterapeuti di riferimento, per agevolare e facilitare il cambiamento indispensabile per la salute del paziente, ad esempio:

  • sovrappeso / obesità in età pediatrica;
  • malattie dell’apparato gastrointestinale (es. celiachia);
  • disturbi del comportamento alimentare, esclusivamente bulimia e bing eating disorder;
  • malattie metaboliche (es. sindrome metabolica, obesità, diabete);
  • obesità: in preparazione e dopo intervento di chirurgia bariatrica.

*In caso di particolari necessità il percorso è disponibile in versione  individuale.

Scriveteci per avere eventuali chiarimenti via mail info@mov-eat.com oppure per un colloquio informativo e di orientamento gratuito, presso la nostra sede in Via Adua, 3   Desenzano del Garda (Brescia).

In caso di gruppi siamo disponibili per effettuare un incontro presso la vostra sede.